Sognando il Giappone

La lingua

Posted on: aprile 1, 2008

La lingua giapponese non è semplice da imparare..

Non esiste un solo alfabeto, ma bensì tre. Uno è composto dai Kanji, una serie di ideogrammi che vengono insegnati dalle scuole elementari; i più importanti e conosciuti sono 1943; ad ogni kanji corrisponde una parola. Mentre l’Hiragana e il Katakana sono due alfabeti sillabici, ciascuno composto da 45 sillabe, vocali e consonanti. Oltre a questi suoni “puri” esistono ualtri suoni “impuri”. A ogni suono corrisponde un ideogramma. L’hiragana viene usato per la parte grammaticale della frase. Mentre il katakana viene usato per trscrivere le parole di origine straniera. Nella scrittura si usano assieme tutti e tre gli alfabeti.

La difficoltà dell’imparare il giapponese, sta sopratutto nel ricordarsi gli ideogrammi, mentre per la pronuncia, siamo “più fortunati” in quanto, lettura e suono sono “uguali”. Nel senso che, se troviamo la scritta konnikiwa(=Ciao, buon giorno, buona sera) la pronunciamo konnikiwa.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: