Sognando il Giappone

Kyudo

Posted on: giugno 19, 2008

Altro sport giapponese.

Il kyudo è l’arte di tirare con l’arco, arte tramandata fin dall’antichità. È una sorta di competizione, in cui bisogna colpire il bersaglio lontano, ma il vero obbiettivo non è la competizione, ma lo sviluppo del proprio spirito e del corpo attraverso la concentrazione. Il muga-mushin  non-ego non-pensiero.

Gli incontri vengono vinti da chi accumula il maggior punteggio sul bersaglio.

Le gare possono essere a distanza breve, in cui il bersaglio dista circa di 28 metri, e il diametro è di circa 36 cm. Generalmente si tengono al chiuso.

Ci sono anche gare sulla lnga distanza, in cui bisogna colpire il bersaglio di un metro, distante 60metri da colui che tira. Queste gare, a differenza delle altre, si tengono all’aperto.

I bersagli sono posti a un’altezza di 97-103 cm dal suolo, e possono essere di due tipi: Kasumimato, è il bersaglio concentrico; mentre l’ Hoscimoato è a stella.

L’arciere usa un arco lungo 2,21 m, e indossa un guanto di pelle di daino chiamato yugake  nella mano che sostiene la coda della freccia. Importante è la postura, e la distanza tra i piedi deve essere la metà dell’altezza dell’arciere

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: